12 ore di Mendrisio: La Slow

Con la 12 ore di Mendrisio si parte alla scoperta di una zona particolarmente adatta alla pratica del ciclismo e della mountain bike: il Mendrisiotto.
L’Ente Turistico del Mendrisiotto e Basso Ceresio ha individuato e demarcato, con la posa di una specifica segnaletica, 4 itinerari per mountain bike che toccano l’intero territorio. I percorsi permettono ai ciclisti di scegliere l’itinerario più adatto alle loro capacità e transitano vicino ad osterie e grotti tipici della regione. Inoltre l’ ETMB propone Road to Wellness, la nuova idea che invita alla scoperta di un’area affascinante per bellezza naturale e ricchezza storica: quella che unisce i territori di Varese e Mendrisio, fra laghi, fiumi e verdi vallate non ancora scoperte dal turismo di massa. Se si considera pure che Mendrisio é la prima Città Slow della Svizzera, riconoscimento conferito dall’associazione internazionale di cittaslow alle città con meno di 50 mila abitanti che si impegnano a migliorare i servizi e la godibilità della città all’insegna dell’«economia della lentezza» e del «buon vivere», e che Mendrisio sta per promuovere e sostenere tra la popolazione l’utilizzo di biciclette a pedalata assistita, nasce spontaneamente l’idea di associare il tutto e creare “La Slow”.

“La Slow” é una pedalata popolare assolutamente non competitiva, da affrontare individualmente o in gruppo, con lo scopo di scoprire il territorio del Mendrisiotto con la mountain bike o con la bicicletta elettrica a pedalata assistita, assaporando alcuni prodotti locali in caratteristici ritrovi pubblici della zona.

Torna all'inizio